• Midland

"Banda Ballocci": grande prova, ma un solo punto. Bella vittoria dell'U 15.


U21 - Fermato il Tau ad Altopascio.

Week-end in salsa agro-dolce con le due rappresentative maggiori che forniscono prestazioni ben diverse: bene l'Under 21 in casa della prima della classe, male l'Under 19 sorprendentemente battuta sotto le torri di San Gimignano.

Adesso entrambe rischiano di ritrovarsi fuori dalle fase finali "tagliate" dalla forbice (sette punti di differenza dalla seconda in classifica).

Per le restanti selezioni maschili inevitabile sconfitta dell'Under 17 contro lo "schiacciasassi" Five To Five e bella vittoria dei più piccoli contro il San Gimignano.


Campionato Under 21

Tau Futsal 2

Midland G.S. 2

Marcatori Midland: Lazzarelli, Cosi.

Dopo due sanguinose sconfitte concentrate in tre giorni, Mister Ballocci ha preteso dai suoi ragazzi una grande prova di carattere.

La prova è stata ampiamente superata nonostante il compito assai arduo di far visita alla capolista Tau Futsal

Dodici punti di differenza in classifica tra i "cavalieri del Tau" ed i "Guerrieri della Terra di Mezzo" sono tanti, ma in campo questo gap non è stato rilevato.

Neanche a metà gara nonostante il doppio vantaggio dai padroni di casa ed un super intervento di Mirko Giuffrida che mantiene in linea di galleggiamento i rosso-blu.

Ancor meno nella ripresa quando i fiorentini hanno aumentato la pressione raggiungendo il pareggio nel giro di venti minuti. Due bellissime azioni ben finalizzate da Lazzarelli e da "Nicco" Cosi.

Negli ultimi dieci minuti di gara gli "emmecerchiati" hanno cercato con determinazione di uscire da Altopascio con l'intera posta, ma un palo sempre di Cosi ed un altro paio di occasioni sprecate sotto porta non hanno permesso di arrivare ad una meritata vittoria.

Resta la soddisfazione per un'ottima prestazione, ma anche l'amaro in bocca per non essere riusciti a ridurre il distacco in classifica.

Adesso è dura accedere alle fasi finali, ma con questa grinta tutto può ancora accadere. Forza ragazzi.


Campionato Under 19

A.P.D S.Gimignano 3

Midland G.S. 2

Marcatori Midland: Tempesti (2)

Bruttissima ed inaspettata prestazione dei nostri Under 19 contro un'avversaria assolutamente alla loro portata. Risultato che rischia di vanificare l'intero percorso di questa stagione. Molto amareggiato prof. Barbato per la scarsa applicazione e la troppa presunzione dei suoi ragazzi . La doppietta di Tempesti non ha impedito una sconfitta che fa male, molto male.


Campionato Under 17

Midland G.S. 3

Five To Five 9

Marcatori Midland: Frati, Bruno, Passarini.

Partita proibitiva per i "chicos" di Cerezuela contro la vera dominatrice del campionato. Per capire la forza dei pisani bastano i numeri: undici vittorie ed un solo pareggio, con ben 81 gol all'attivo e solo 26 al passivo.

Nonostante ciò il risultato è troppo penalizzante per la nostra compagine. Midland che passa addirittura in vantaggio, ma gli ospiti ribaltano velocemente la situazione ed allungano già nel corso del primo tempo sfruttando qualche errore di troppo. A differenza dell'andata i rosso-blu sono riusciti a creare un buon numero di occasioni prima di cedere inevitabilmente allo strapotere avversario. Da segnalare le grandi prove di Alessandro Bruno, che ha retto la squadra soprattutto nella prima frazione di gioco, e di Andrea Ravanelli.


Campionato Under 15

Midland G.S. 5

APD S.Gimignano 2

Marcatori Midland: Moneta (2), Giannelli (2), Gonnelli.

La doppia sfida prevista in questo fine settimana contro il San Gimignano era iniziata nel migliore dei modi grazie alla vittoria dei "piccoli" dell'Under 15.

Sabato i ragazzi guidati da Tommy Casini hanno giocato col cuore per tutti i cinquanta minuti di gioco rendendosi pericolosi in tantissime occasioni.

Nel primo tempo arrivano le reti di Moneta (una puntata che beffa il portiere in uscita) e di Gonnelli (deviazione sul secondo palo su tiro di Malquori).

Poi un calo di concentrazione ad inizio ripresa permette ai senesi di raggiungere il pareggio nonostante una partita fin lì dominata dalla Midland. Nell'emozionante finale gli "emmecerchiati" ritrovano il vantaggio a cinque minuti dalla fine e poi arrotondano il punteggio con due micidiali contropiedi.

Vittoria bella ed importante contro un avversario che ha dimostrato notevoli miglioramenti rispetto alla sfida dell'andata.


Il Panda (con l'indispensabile contributo dei Mister Ballocci, Barbato, Cerezuela e Casini)


110 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti