• Midland

Conosciamoli meglio: Mister Dino Del Re, specialista in "double"!

Aggiornato il: set 13


Conosciamoli Meglio - 1° numero 2020/21

Il tecnico chiantigiano arriva nella "terra di mezzo" con il suo bagaglio pieno di esperienza e di tante vittorie costruito in tre lustri passati ad insegnare futsal "multi level": dal regionale al nazionale, dal maschile al femminile, dalla prima squadra al settore giovanile.

E' un Patrimonio che può aiutare la nostra prima squadra, oggettivamente rinforzata dall'ottima campagna acquisti pilotata dal D.G. Giacomo Robuschi, nel raggiunger l'improcrastinabile obiettivo di riscattare un'annata particolarmente sfortunata.


Ed allora "conosciamolo meglio" questo Dino Del Re, il nuovo nocchiero della flotta rosso-blu...


Tantissimi anni di calcio a 5 dicevamo, ma anche per lui i primi calci sono sui "campi grandi". Fin da bambino all'Impruneta, poi tutta la trafila delle giovanili fino ad affacciarsi nella prima squadra in promozione. Una lunga squalifica ed il girovagare in altre società interrompono il suo feeling con il foot-ball e gli aprono le porte di un nuovo sport ancora agli albori...


Siamo a metà degli anni novanta e dal mondo amatoriale del calcetto prende forma la gloriosa Wild Duck dell'Impruneta che, nel giro di pochi anni, raggiunge i livelli più alti del futsal regionale. Per Dino un gran bel quinquennio interrotto, purtroppo, da un grave infortunio che lo costringe ad attaccare prematuramente le scarpette al chiodo


Ma l'amore per questo sport è ormai sbocciato ed il "fil rouge" non si interrompe: ha così inizio la carriera da allenatore proprio con le "anatre selvatiche" in C1.

Un po' di pausa e poi il prorompente ritorno sulla panchina nel 2008/09: con Del Re alla guida il Circolino Impruneta (ex Wild Duck) riconquista la promozione nel massimo campionato regionale e l'anno successivo (targata Tuttauto) mantiene la categoria chiudendo con un ottimo ottavo posto.


Un biennio record, ma è ormai tempo di lanciarsi in una nuova avventura con il Pian di San Bartolo ripartendo dalla serie D nel 2010/11. Subito il palmares del coach di Strada in Chianti si impreziosisce di una seconda promozione... niente male come inizio di carriera!

L'anno successivo potrebbe essere ancora più esaltante: da neo promossi in C/2 i fiesolani sfiorano il miracolo fermandosi ad un solo punto dalla capolista Curiel e perdendo (anzi, di fatto pareggiando) la finale play-off contro gli Amici della Concordia.

Per Dino ancora un anno al Pian di San Bartolo, ma è già tempo di fare altre esperienze.

Mister Del Re con i suoi ragazzi della Sangiovannese

Inizia così il triennio alla Sangiovannese: Juniores, Under 21 (secondo posto e premiazione ai "Toscana Futsal Awards") e Serie B nel 2015/16 co-pilotando con Massimiliano Toria la squadra verso una tranquilla salvezza. Tra gli eroi di quella avventura nel "nazionale" due dei nostri attuali alfieri: il portierone andaluso Emmanuel Cerezuela e Bonifacio Tancredi (che ritroverà il suo mentore anche alle Crete).

Alla chiusura dell'esperienza bianco-azzurra il nostro attuale Mister affronta in rapida successione due nuove avventure e ne esce arricchendo di molti trofei la sua bacheca:

Mattagnese - primo double

2017/18 alla Mattagnanese con il monumento del calcio a 5 italiano Andrea Bearzi:

vittoria nel Campionato di C1 e della Coppa Toscana, con cavalcata fino alla finale nazionale!

Non solo, fa crescere anche i giovani virgulti mugellani portandoli al secondo posto nel torneo Juniores. Tra di loro anche tre "fanciulli" che hanno poi indossato la maglia rosso-blu (Naldi, Cianferoni e Monchetti).


2018/19 con l'IBS Le Crete:

tanto per non perdere l'abitudine, altra "accoppiata" con vittoria nel Campionato di C2 e nella Coppa Toscana (una rarità per una squadra proveniente dal girone "terra")!

IBS Le Crete - secondo double

Una stagione record con 22 vittorie 2 pareggi e 2 sconfitte. 147 gol fatti e 50 subiti (quest'ultimo dato ha del miracoloso avendo giocato le partite casalinghe sul campo "mignon" di Rapolano).

Indiscutibile la sua conseguente proclamazione come migliore allenatore toscano della categoria!


Dopo due "double" in due anni il super vittorioso DDR lascia il maschile per cimentarsi anche nel femminile nazionale in A/2 con il Firenze. Una breve parentesi prima di abbracciare la nostra causa.


Ed eccoci qui, pronti ad ammirare i risultati che potrà dare questo... ossimoro costituzionale. Nella "Repubblica della Terra di Mezzo" del Presidentissimo Luca Marè nasce un'enclave monarchica.

Il "reame" ... DEL RE DINO, "the man of double victory"!


Viva la nostra Repubblica, viva la nostra Monarchia, ma, soprattutto...


FORZA MIDLAND!!


Il Panda



Dino Del Re ed Andrea Bearzi: il "primo" ed il "secondo"!




88 visualizzazioni

Midland Global Sport SSDRL

©2019 by midlandgs.it. Proudly created with Wix.com