• Midland

La resistenza dura un tempo!

Serie C/1

Midland G.S. 1

La 10 Livorno 5

Marcatori: Gonnelli; Raddi (2), Dos Santos, Falleni, Principato


Midland vs La 10 - il pre-partita

Dopo la prima vittoria ottenuta in quel di Poggibonsi il calendario non concedeva molte chances agli "emmecerchiati" di allungare la striscia positiva: La 10 Livorno è squadra forte ed esperta che conserva l'intero organico dello scorso campionato chiuso brillantemente al quarto posto assoluto.

Nonostante ciò la "Banda Ballocci" entra in campo senza nessun timore reverenziale e riesce perfino a sorprendere i labronici con la sua pressione alta. Belkhairi "sporca" una ripartenza avversaria e permette a Matteo Gonnelli di realizzare il terzo gol in tre partite!

Lo strapotere fisico dei livornesi e la loro maggior capacità tecnica nell'uno contro uno permettono ai nero-oro di raggiungere il pareggio, ma quanta fatica per andare oltre. Anche loro hanno bisogno di innumerevoli tentativi per scardinare la "saracinesca andalusa". Solo in pieno recupero uno sfortunato autogol di Cassone sull'ennesima respinta di Cerezuela porta in vantaggio i labronici.

E' probabilmente la svolta della partita. Dopo il riposo i giovani rosso-blu affrontano la sfida con minor intensità e diventa gioco facile per la squadra di Agosti dilatare il punteggio fino al 5 a 1 finale.

Resta un po' di rammarico per i due gol presi ingenuamente su palle inattive e per il doppio palo colpito nella stessa azione da Pasquale Barbato nel finale.

La sconfitta ci sarebbe stata comunque, ma ci appare sacrosanta la considerazione di Mister Ballocci: "cosa cambia? Cambia tutto! Noi lavoriamo sui dettagli per ridurre il gap tra questi ragazzi e le squadre più attrezzate della categoria. Anche in caso di sconfitta, l'entità del passivo è importante per rendersi conto che c'è da lavorare tanto, ma forse non così tanto".

In tutti i casi possiamo continuare l'avventura con serenità e con il sorriso sulle labbra consci di aver fatto il massimo e di aver affrontato anche questo avversario a schiena dritta. Forse abbiamo "graffiato" poco davanti, ma il percorso è appena iniziato e ci sarà tempo e modo di migliorare.

Forza Midland.


Il Panda







56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti