• Midland

Midland: Buon inizio, poi si è spenta la luce...

SERIE C/1

FUTSAL PRATO 4

MIDLAND G.S. 2


marcatori:

6° p.t. Naldi (M), 22° p.t. Barbato (M), 27° e 28° p.t. El Gallaf (FP);

2° s.t. e 7° s.t. Pecchioli (FP).


Futsal Prato

14) Nocentini, 5) Allori, 7) Fiaschi, 8) Pacini, 9) Cardillo, 10) Pecchioli, 11) El Gallaf,

17) Bambini, 19) Di Donato, 20) Truschi, 21) Guasti, 22) Troja.

All. Vitale.


Midland G.S.

1) Cerezuela, 2) Mitrado, 3) Bonini, 4) Cianferoni, 5) Celli, 6) Zacchi, 7) Calabrese,

8) Barbato, 9) Biagiotti, 10) Matteucci, 11) Naldi, 22) Monchetti.

All. Robuschi.




Che torni a battere forte il cuore Midland!

Dopo quest'ultima striscia negativa (un solo punto nelle ultime quattro giornate) la classifica non solo piange, ma urla disperata: sei partite alla fine, terz'ultimo posto a ben otto punti dalla salvezza diretta.

La logica sancirebbe l'inevitabilità dei play-out dove giocarsi in un'unica fatidica partita la permanenza nella massima categoria regionale. Eppure, l'ineluttabile può ancora essere eluso. Non è solo una pia speranza dettata dal cuore che sanguina in rosso-blu, ma una tesi suffragata anche da considerazioni oggettive.

E' vero che nella nuova "era Robuschi" abbiamo un ruolino di zero punti in due partite, ma è altrettanto vero che ci sono capitate due delle quattro dominatrici di questo campionato ed in entrambi i casi siamo andati in vantaggio ed abbiamo dimostrato di potercela giocare quasi alla pari. Il "dispari" lo hanno fatto solo alcuni brevi momenti di black-out mentale che hanno gettato alle ortiche il buono fin lì dimostrato.

Ed allora, guerrieri, se non molliamo di un millimetro dal primo all'ultimo minuto di ogni singola gara, se il cervello resta costantemente accesso ed il cuore pulsa forte per questa maglia possiamo ancora farcela! Le qualità ci sono tutte e siamo ancora in grado di raggranellare un bel po' di punti da qui alla fine di questa stramaledetta stagione! Solo allora, con la coscienza a posto, andremo a vedere se ci siamo guadagnati o meno la tranquillità! Noi, che vi seguiamo con tanto affetto e passione, ci crediamo. Ma la vera domanda è... Voi ci credete?


La cronaca.

La Midland scende sul campo della seconda forza del campionato (a fine serata sarà addirittura la capolista) senza alcun timore reverenziale. Ben attenta a contenere il miglior attacco della C1 e pronta ad agire in contropiede.

Tutto procede nel migliore dei modi ed al 6° Celli dalla fascia sinistra vede Alberto Naldi ben piazzato in posizione centrale. La bella conclusione del giovane mugellano non lascia scampo a Nocentini.

La reazione pratese è demandata all'asse Pecchioli - El Gallaf, ma Cerezuela fa il.. Cerezuela e la porta ospite resta immacolata.

Si arriva così al 22° dove assistiamo ad una delle più belle reti della stagione. Pasquale Barbato parte dal cerchio di centro campo, elude l'intera retroguardia bianco-azzurra e, con un perfetto pallonetto, beffa Nocentini proteso in uscita. Il primo goal del fantasista silano nella massima serie regionale è un gioiello da incastonare e sembra sancire la rinascita rosso-blu.

Non è così. Al 27° Zakaria El Gallaf intercetta un lancio di Celli verso Biagiotti e lo trasforma nell'uno a due. Neanche un minuto dopo l'undici pratese viene colpevolmente lasciato libero a due passi da Cerezuela. El Gallaf ringrazia ancora e sigla il suo undicesimo gol in campionato. Un minuto di follia ed il doppio vantaggio evapora.

Nel finale di frazione Biagiotti impegna Nocentini, ma, a tempo scaduto, ci vuole un miracolo del portiere andaluso per impedire ai padroni di casa di andare addirittura in vantaggio con Pacini.

Alla ripresa delle ostilità il Futsal Prato c'è, la Midland molto meno. Daniele Pecchioli diventa il protagonista della serata andando e segno due volte nei primi sette minuti ed indirizzando definitivamente la partita a favore dei bianco-azzurri.

Già, perchè da lì in poi il morale ospite cala fin sotto alle scarpe ed i tentativi di rimettere in discussione il risultato sono veramente estemporanei.

Finisce così con i pratesi a far festa per la conquista del primo posto in classifica grazie alla clamorosa sconfitta interna del Pontedera contro il Firenze. Altra mazzata per la traballante classifica Midland.


Il Panda


54 visualizzazioni

Midland Global Sport SSDRL

©2019 by midlandgs.it. Proudly created with Wix.com