• Midland

Midland Giovanile: l'Under 17 vince e convince!


Under 17 - in parata dopo la vittoria!

In questo fine settimana nessun impegno ufficiale nè per l'Under 21 (turno di riposo) nè per l'Under 19 (campionato fermo). Occasione ghiotta per una festa tutta in famiglia con un'amichevole tra le due ammiraglie del nostro settore giovanile che tanto bene stanno facendo in questo inizio di stagione.

Fermi i più grandi, quindi, riflettori tutti puntati sugli Under 17 di Emmanuel Cerezuela alla prima casalinga contro il Futsal Pontedera. I giovani rosso-blu non deludono e conquistano i primi tre punti in classifica tra gli applausi del loro affezionato pubblico.

Netta sconfitta, invece, per l'Under 15, ma per i nostri giovanissimi il percorso di crescita non può essere certo condizionato dai primi risultati negativi.


Campionato Under 17

Midland G.S. 6

Futsal Pontedera 2

marcatori Midland: Pacifici (2), Marè, Passarini, Raimondi, Bani


Under 17 - Pronti per la prima casalinga

Al PalaNovoli si parla spagnolo! Alla guida delle rispettive compagini, infatti, incrociano le lame l'andaluso Emmanuel Cerezuela e l'argentino Joan Losada, rappresentanti di due delle migliori scuole di futsal al mondo e che tanto hanno da insegnare ai loro talentuosi ragazzi.

I giovani Midland dimostrano fin dai primi istanti il loro "sangre caliente" andando a pressare gli avversari a ridosso della loro porta e dopo appena 30 secondi arrivano i primi frutti. Lapo Marè va a contrastare il difensore centrale pontederese ed il rimpallo beffa l'incolpevole Depalo. Il vantaggio non ferma gli "emmecerchiati" che ci provano a ripetizione con Vannucci, Pacifici, Righini e Bani, ma le "rondinelle" resistono fino a metà tempo. Punizione di Passarini, triangolo con Righini ed è ancora un Lapo a violare la porta del Pontedera. Due a zero.

I padroni di casa rallentano ed una magia di Fusi riporta il Pontedera in partita. Lo schiaffo ricevuto risveglia la Midland che prova ad offendere con un paio di pregevoli "duetti" (Delli per Noto e Raimondi per Frati), ma i padroni di casa non allungano e nel recupero gli ospiti sfiorano il pari con Testi che non aggancia a due passi da Bartoli.

Alla ripresa delle ostilità i fiorentini tornano a fare la partita e Depalo sventa alla grande su Ravanelli, ma nulla può contro lo scatenato Alessio Pacifici che nel giro di un paio di minuti timbra per ben due volte il cartellino! Azione insistita e conclusione vincente al 7°, rasoiata sull'angolo battuto da Marè al 9°. Finita? Macchè...

Under 21 ed Under 19: festa in famiglia!

Anche questa volta i padroni di casa si rilassano e lasciano spazio ai mai domi avversari. Nell'arco di centoventi secondi il bravissimo Matteo Bartoli è costretto agli straordinari e per ben tre volte vanifica le belle incursioni di Fusi e Co., ma nulla può al 15° quando Bagnoli conclude in colpevole solitudine.

Seconda sberla presa e seconda reazione da squadra di carattere: Vannucci serve Tommaso Raimondi che al 19° mette la ciliegina su una prestazione da vero "guerriero della Terra di Mezzo" ed a tempo scaduto Lorenzo Bani, con una bella azione personale, fissa il definitivo sei a due.

Da sottolineare, tra le due ultime realizzazioni rosso-blu, un'altra splendida iniziativa di Fusi , il più giovane in campo, che oltre ad una tecnica sopraffina dimostra di non patire avversari a cui deve concedere tanti, ma proprio tanti centimetri e chili. Ci vuole un insuperabile Bartoli per fermare lo scatenato numero 10. Tifoserie unite a tributare ad entrambi i meritati applausi.


Campionato Under 15

Midland G.S. 1

Chiusdino 11

marcatori Midland: Moneta

I nostri piccoli subiscono nel primo tempo lo strapotere fisico dei senesi e non riescono a contenere il passivo. Meglio nella seconda frazione dove provano a giocare con maggiore tranquillità. A questa età uno o addirittura due anni di differenza sono un'enormità e la nostra compagine è infarcita di 2008 e 2009 che se la devono vedere contro avversari ormai quattordicenni.

Importante la dichiarazione di Mr Cerezuela: " i ragazzi sono più piccoli, ma hanno qualità e nel girone di ritorno ci toglieremo molte soddisfazioni. Ve lo assicuro!"

E chi osa mettere in discussione le parole del bravissimo tecnico andaluso? Tranquilli ragazzi avete tutto il tempo per crescere ed imparare questo bellissimo sport!


Il Panda









276 visualizzazioni0 commenti