• Midland

NO PASARAN! Una grande prova di carattere ed un insuperabile Cerezuela bloccano un super Versilia.

VERSILIA C5 1

MIDLAND G.S. 1


Marcatori: 1° s.t. Zacchi (M), 10° s.t. Nannicini (V).


Versilia Calcio a 5

12) Ciurli, 2) Nannicini, 3) Roggio L., 4) Iovino, 5) Bender, 6) Pipeschi, 7) Catania,

8) Raddi, 9) Gani, 10) Digiacomantonio, 11) Roggio M., 13) Tintori.

All. Agosti


Midland G.S. 1) Vaccaro, 2) Mitrado, 3) Calabrese, 4) Fiumanò, 5) Celli, 6) Zacchi,

7) Pini F., 8) Manzini, 9) Bonini, 10) Matteucci, 11) Romano, 12) Cerezuela.

All. Lastrucci.

E Forte dei Marmi diventò Fort... Alamo!

Una squadra sempre più coesa e motivata ed un Emmanuel Cerezuela Dominguez, al ritorno a tempo di record da un grave infortunio, difendono con successo il fortino Midland dai possenti assalti versiliani.

Il saluto iniziale

Fin dalle prime schermaglie si nota che il portiere ispanico ha voglia di mettersi in luce e va subito a vanificare in uscita una bella combinazione Pipeschi - Digiacomantonio.

Sull'altro fronte Ciurli non vuole essere da meno ed al 7° si frappone efficacemente ad un Pippo Zacchi abile a rubar palla e ad involarsi verso la porta avversaria.

I ragazzi di Mister Lastrucci faticano a rendersi pericolosi, ma giocano con molta accortezza e contengono quasi sempre le sortite dei pericolosissimi avanti locali. Nei pochi casi che ciò non avviene le conclusioni versiliane si spengono contro la saracinesca andalusa. Dal 9° al 16° ci provano Raddi, Digiacomantonio (due volte) e Catania, ma il risultato è il medesimo. Cerezuela risponde con il suo personalissimo "no pasa nada"!

Ultimo acuto bianco-azzurro del primo tempo al 18° con una bella azione del brasiliano William Bender (ex Atlante Grosseto), ma la conclusione di Nannicini termina alta. Poi i locali riprendono fiato e nel recupero è Matteucci che potrebbe far male, ma la muraglia eretta da Ciurli in uscita è priva di crepe. Si va al riposo su un tutt'altro che noioso zero a zero.

Il "balletto" del riscaldamento pre-partita

Ancor meno noiosa la ripresa delle ostilità. Passano solo pochi secondi e Manzini mette a frutto la sua tecnica cristallina ed offre a Filippo Zacchi una palla d'oro. Il giovane "numero sei" la trasforma in... platino e la Midland è in vantaggio.

Per Pippo non c'è neanche il tempo di pensare al terzo gol segnato nelle ultime tre uscite stagionali che la gioia si trasforma in dolore. Un problema muscolare lo costringe nel reparto infortunati della panchina Midland dove è già presente Celli, fermo ai box fin dal riscaldamento pre-partita. Si riducono così ulteriormente le rotazioni a disposizione per il duo Lastrucci-Egiziano e c'è ancora "una vita" da giocare.

La rabbia del Versilia s'infrange due volte contro i pali rosso-blu. Protagonisti sfortunati Raddi al quarto e Michael Roggio di testa all'ottavo. E' comunque il prologo al pareggio. Minuto dieci, Digiacomantonio inventa ed Andrea Nannicini conclude nei pressi della linea di porta. Ed è nuovamente parità.

Un minuto dopo la "quota col numero due" potrebbe raddoppiare, ma il portiere iberico torna in "modalità miracolo" e sventa.

La scelta del campo

I contrattaccanti fiorentini, dal canto loro, costringono con rapide ripartenze al quinto fallo gli avversari già nella prima metà della ripresa. Potrebbe essere determinante, ma il sesto fallo non arriverà mai...

Per tutto il resto della gara, invece, sono i locali a spingere maggiormente, ma con sempre minore intensità e nei rari casi dove riescono a creare limpide occasioni (Bender al 15°, Pipeschi al 27° e Catania a tempo scaduto), Emmanuel Cerezuela diventa più inespugnabile dell'Alcazaba della natìa Almeria.

Finisce così, con la conquista di un punto prezioso in casa di un avversario che, legittimamente, aspira ad un Campionato di vertice.

Segnali complessivamente positivi per lo staff tecnico che settimana dopo settimana vede migliorare le prestazioni, soprattutto a livello caratteriale, della propria compagine.

Adesso la sosta e poi una serie di quattro difficili sfide (Futsal Prato, Arpi Nova, Vigor Fucecchio e Pontedera) che ci diranno quale sarà il nostro vero ruolo in questo campionato... prima di


Forza Midland, Forza Rossoblu!!


Il Panda


N.B. Per saperne di più sui nostri "Guerrieri della Terra di Mezzo", visita il sito https://www.midlandfutsal.com/la-squadra

161 visualizzazioni

Midland Global Sport SSDRL

©2019 by midlandgs.it. Proudly created with Wix.com