• Midland

SETTORE GIOVANILE: Vincono solo i "nordisti" dell'Under 15


Mattia Catelani - Universale - Under 17

Prima di tutto un augurio di pronta guarigione a Mattia Catelani.

Il giovane guerriero dell'Under 17 che in una fase di gioco è caduto battendo zigomo e tempia. Trasportato in ambulanza al pronto soccorso è stato dimesso senza particolari conseguenze proprio mentre stiamo scrivendo.

A nome di tutto il "popolo della Terra di Mezzo"...Forza Mattia rimettiti presto!




CAMPIONATO UNDER 21

MIDLAND G.S. 2

MONTECALVOLI C5 6

Per la terza volta contro il Montecalvoli...

La prima di Campionato è proprio contro il Montecalvoli che ci aveva punito già due volte in Coppa al termine di sfide estremamente combattute.

Purtroppo anche questa volta è andata così e lo "score" che ci vede nettamente battuti a fine partita non deve ingannare. Per la terza volta è stata una partita equilibrata, giocata a ritmi alti e molto maschia con ben tre espulsi (due per loro ed uno per noi).

Alla fine del primo tempo il risultato era ancora in bilico (3 a 2 per gli ospiti), ma poi, nei momenti topici della gara, non siamo stati sufficientemente lucidi.

Per ben due volte non abbiamo sfruttato la superiorità numerica (sbagliando perfino un rigore), mentre il Montecalvoli non ha fallito quando è toccato a loro giocare con l'uomo in più. Su questi aspetti Mister Ballocci sa che ci deve lavorare tantissimo. Per i nostri colori a segno Guglielmo Benfatto e Daniele Brugno.


CAMPIONATO UNDER 17

MIDLAND ROBUR 1

FUTSAL PONTEDERA 3

Questa volta un po' meno felici...

Scendeva al PalaNovoli una delle prime della classe ed i ragazzi di mister Suriani sono stati comunque bravi a giocarsela assolutamente alla pari. Con un po' di fortuna il risultato poteva essere ben diverso.

Nel primo tempo chiuso a reti inviolate segnaliamo, oltre all'incidente occorso a Mattia Catelani di cui abbiamo parlato in apertura, le belle parate di Matteo Bacati ed un paio di occasioni non sfruttate dai nostri avanti.

Doccia fredda ad inizio ripresa con il vantaggio ospite di testa su schema da calcio d'inizio. Noi sorpresi e loro in vantaggio.

Ma, a differenza dell'ultima trasferta, i MidRob hanno dimostrato carattere e non hanno mollato neanche sul doppio svantaggio. Il Pontedera, sulla nostra pressione, ha iniziato a commettere falli raggiungendo anzi tempo il quorum. Ci siamo così presentati due volte sul dischetto del tiro libero prima sbagliando con Cannito, poi accorciando le distanze con Mattia Meucci.

Nel finale la svolta. Un affondo di Tempesti che ci poteva portare al pareggio si trasforma in una ripartenza avversaria che sancisce il definitivo tre a uno.


CAMPIONATO UNDER 15

ELBA 97 2

MIDLAND FI NORD 3

I "nordisti" affrontano il mare sicuri di sè

Il big match della settima giornata di campionato se l'aggiudicano i nostri giovani nordisti al termine di una partita molto difficile anche a causa delle ridottissime dimensioni del campo di gioco.

Tre punti fondamentali che ci permettono di restare attaccati al Valdicecina (avanti a noi solo perchè ha giocato una partita in più) ed allontanare (almeno momentaneamente) dalla corsa al primato i coriacei elbani.

Punteggio che poteva essere ben più rotondo, ma i pali colpiti, le grandi parate del portiere dei padroni di casa e la troppa imprecisione sotto porta hanno tenuto lo "score" su numeri bassi.

A segno Alessandro Bruno, Gianfranco Schiavella e Lapo Marè.

E così, Mister Pasquale Barbato vendica il giocatore Pasquale Barbato che ha visto il suo esordio stagionale in C1 rovinato ventiquattro ore prima proprio dagli elbani. A volte la "vendetta" è un piatto che si può servire caldo...


CAMPIONATO UNDER 15

SCINTILLA 1945 6

MIDLAND FI SUD 1

La foto è bella, ma poi...

Sabato da dimenticare per il nostro "Entrenador" Emmanuel Cerezuela.

Nel primo pomeriggio le sue parate non sono riuscite ad evitare un'inopinata sconfitta casalinga contro l'Elba, fanalino di coda della C1. Poi, in quel di Pisa, a "las cinco de la tarde" (o giù di lì), i suoi "chicos" si sono fatti "matare" senza mettere in campo la solita carica agonistica.

Dopo un trittico di belle prestazioni, anche se sfortunate, i "sudisti" hanno fatto un passo indietro approcciando male la trasferta, regalando l'intero primo tempo agli avversari (0-3) e "svegliandosi" soltanto quando il risultato era già ampiamente compromesso. Nel finale il gol della bandiera di Erik Pietraszewski ha reso un po' meno amaro il ritorno, ma è indispensabile ritrovare al più presto la grinta che questa squadra ha quasi sempre dimostrato!


Il Panda

48 visualizzazioni

Midland Global Sport SSDRL

©2019 by midlandgs.it. Proudly created with Wix.com