• Midland

Tutte trasferte per la Midland, una già vinta prima di partire!


Tutte in trasferta le Rappresentative giovanili della Midland in questo ultimo fine settimana, ma partiamo dalla prossima trasferta, la più importante, quella già vinta ancor prima di partire:

"Da un’iniziativa interna di raccolta nata per aiutare un amico ucraino, sboccia un grande gesto dettato dalla generosità delle persone, è così che una delegazione Midland composta dal DG Robuschi, l’allenatore Setzu e due giocatori della prima squadra Pini e il capitano Biagiotti, con i due amici ucraini, partiranno giovedì 10 marzo in nottata alla volta del confine ucraino con la Romania per raggiungere un centro di raccolta di generi di prima necessità da donare alla popolazione in difficoltà.

Se qualcuno volesse donare cibo (non deperibile) o medicinali può lasciarli fino a giovedì alle ore 12.00, presso l’impianto sportivo Sancat in via del Mezzetta a Firenze, presso la sede Midland in Via Pagnini o presso l’agenzia immobiliare Robuschi in piazza Edison sempre a Firenze, per informazioni 335 1240937."


Anche sul campo la Midland si è distinta con tre buone prestazioni. L'Under 19 di Barbato domina, ma non va oltre il pareggio, sconfitta di misura per l'Under 17 nel "fortino" di Portoferraio ed ennesima "passeggiata" delle "mimme terribili" di Stefano Grassi.


Campionato Under 19

Scintilla 1945 2

Midland G.S. 2

Marcatori Midland: Tarantino, Cannito.

Scintilla e Midland insieme per la pace!

Dopo le due sconfitte con le "corazzate" Tau e Vigor i ragazzi del prof. Barbato erano chiamati a mettere fieno in cascina per la volata finale che può valere il terzo posto nella regular season. Niente da recriminare sulla prestazione dei rosso-blu se non la mancata finalizzazione delle tantissime occasioni create che ha impedito di conquistare l'intera posta in palio. Si torna così da Pisa con un solo punticino, ma con la conferma che questa squadra può davvero giocarsela con tutti. Le reti portano la firma di Tarantino, che ottimizza una bella discesa di Tempesti, e di Cannito che conclude al meglio una sua azione personale. Particolarmente sfortunato Lazzarelli che per ben due volte colpisce i legni della porta avversaria. Nei secondi finali ancora Tarantino ha la palla del match-ball, ma il portiere dei padroni di casa sventa l'ultima minaccia.


Campionato Under 17

Elba 97 4

Midland G.S. 3

Marcatori Midland: Bruno (2), Vazzano.

Elba 97 vs Midland - si parte!

C'è mancato veramente poco per fermare in trasferta la quarta forza di questo campionato. Dopo un inizio ad handicap con tre reti al passivo ed un rigore parato, la Midland comincia a macinare gioco ed accorcia le distanze quasi allo scadere del primo tempo. Nella ripresa gli "emmecerchiati" prendono il comando delle operazioni e si portano addirittura in parità. Il finale è ricco di emozioni da una parte e dall'altra, ma sono gli Elbani a trovare il gol decisivo. Don Emmanuel Cerezuela è comunque rimasto molto soddisfatto della prestazione dei suoi "chicos" che hanno trovato, in quel di Portoferraio una grinta che non sempre sono riusciti a sfoggiare in altre circostanze.


Campionato Under 15 Femminile

Libertas Academy 1

Midland G.S. 9

Marcatori Midland: Crucillà (4), Peraldo (2), Zenunaj (2), Ciracì.

Libertas Academy: Meschi, Corpaccioli, Masini, Santori, Pierotti (c), Pieretti, Grassi.

All: Pugliesi

Midland: Ortiz Bajon, Peraldo (c), Ciracì, Sottili, Crucillà, Zenunaj, Raggi.

All: Grassi

Le "diavolette rosse" non perdonano!

Vittoria in quel di Lucca per le ragazze di mister Grassi che battono 9-1 la Libertas Academy grazie ad una prestazione di alto livello.

Le rossoblù partono con il piede giusto, Crucillà mette a segno una doppietta nei primi cinque minuti e più volte va vicino al terzo gol. Occasioni anche per Peraldo e Ciracì, brave a impegnare Meschi, portiere della Libertas. Sul finale del primo tempo prima Zenunaj e ancora Crucillà portano il punteggio sul 4-0.

Nella ripresa il copione non cambia, la Midland fa la partita e crea tante occasioni da gol. Peraldo al dodicesimo minuto piazza la palla sotto l'incrocio, tre minuti più tardi Crucillà sigla il suo quarto sigillo personale. Negli ultimi dieci minuti di gara c'è spazio per il gol di Ciracì e per le reti di Peraldo e Zenunaj (doppietta per entrambe). La bella punizione di Pieretti, su cui Ortiz Bajon non può nulla, mette fine ad una partita vivace e corretta.

Mister Grassi soddisfatto a fine gara: "Brave le ragazze a tenere il ritmo alto e ad imporre il gioco per tutti i 50 minuti, sono molto contento della prestazione e dell'atteggiamento visto in campo".


Il Panda (con l'indispensabile collaborazione dei Mister Barbato, Cerezuela, Grassi)

80 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti